Ftse Italia All-Share Utilities Index -1,62% 41.440,13

  • Dati differiti di 15 minuti
  • Dato del 23 giugno 2021

Il commento dell'esperto

a cura dell'Ufficio Studi di Teleborsa

Chiusura del 23 giugno

Aggressivo ribasso per il settore utility italiano, che flette in maniera scomposta archiviando la sessione con una perdita dell'1,62%.
La partenza è stata in sintonia con i valori di chiusura precedenti per poi proseguire debole con prezzi decrescenti nel corso della riunione, e concludere peggio in prossimità del bottom della sessione.

Analisi di Status e trend

Lo scenario di breve periodo del FTSE Italia Utilities evidenzia un declino dei corsi verso area 41.135,1 con prima area di resistenza vista a 42.050,3. Le attese sono per un ampliamento della fase negativa verso il supporto visto a 40.830.

Il grafico analitico

Gli indicatori

  • 42.050,3Resistenza 1
  • 42.965,4Resistenza 2
  • 41.440,1Prezzo di chiusura
  • 41.135,1Supporto 1
  • 40.830Supporto 2
  • 1,362Volatilità (giornaliera)
  • 3,169Value at Risk
  • -3,43%Rendimento (settimana)
  • +3,41%Rendimento (anno)
AVVISO
Le informazioni, in quanto frutto di stime e giudizi espressi al momento in cui vengono analizzate, possono essere soggette a cambiamenti e modifiche senza preavviso.
Qualsiasi decisione d'investimento presa sulla base delle presenti informazioni è di esclusiva responsabilità dell'utente del sito.
Tali informazioni non sono pertanto da intendersi in nessun modo come una sollecitazione al pubblico risparmio o all'investimento.
Teleborsa